Foibe, il web non dimentica: profili facebook, siti e blog ‘indossano’ il tricolore nel giorno del ricordo

Oltre alla manifestazione virtuale, CasaPound Italia organizza cortei in tutta Italia e 12 ore di diretta radio su Rbn

Roma, 4 febbraio – La rete non dimentica le foibe. Per celebrare il giorno del ricordo, giovedì 10 febbraio dalle 10 alle 11 centinaia di siti internet, blog e forum e migliaia di profili Facebook e Myspace, corredati dal Tricolore listato a lutto, osserveranno un’ora di silenzio nel rispetto degli italiani caduti per mano dei partigiani titini. La manifestazione virtuale, arrivata alla quarta edizione, è promossa da CasaPound Italia , in collaborazione con Novopress Italia, NoReporter e Radio Bandiera Nera.

‘’Non dimenticare è un atto rivoluzionario che intende contribuire a riscattare la memoria tradita delle migliaia di italiani infoibati dalla furia slavo-comunista – spiegano gli organizzatori – E’ inaccettabile che a più di mezzo secolo dalla fine della Seconda Guerra Mondiale ricercare e affermare la verità storica sia da più parti considerato alla stregua di un reato d’opinione. È aberrante che i più giovani ignorino, per deficit didattico e talora ostruzionismo di una classe docente ideologizzata, la portata devastante della pulizia etnica perpetrata ai danni della popolazione italiana del Nord-Est, con rastrellamenti, deportazioni, torture e esodi di massa. Manifesta il tuo dissenso: appuntamento in rete giovedì 10 febbraio alle ore 10 per ricordare agli italiani che la verità non può essere infoibata”.

Ma le iniziative di CasaPound Italia per il giorno del ricordo non si fermano qui. Si parte domani dalla Toscana, dove Cpi partecipa al corteo regionale che sfila nel pomeriggio a Firenze, per poi proseguire con manifestazioni che toccheranno gran parte delle città italiane, da Aosta a Sassari, fino a domenica 13. Anche Rbn, la web radio di Cpi (www.radiobandieranera.org), dedicherà per tutta la settimana ampio spazio alle foibe, per concludere con uno speciale che andrà in onda a partire dalle 11 del 10 febbraio: dodici ore di collegamento dalle redazioni di tutta Italia con musica e interviste a esuli e a personaggi della cultura e della politica e, in serata, la diretta da Baschi, dove una fiaccolata celebrerà l’intitolazione di una piazza del piccolo centro in provincia di Terni ai Martiri della Foibe, ottenuta grazie all’impegno del consigliere comunale di Cpi Mirko Bernardini.
10 Febbraio

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...